window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-173588915-1');
Loading Events

L’obiettivo di questa seconda conferenza è quello di avvicinare i partecipanti ai nuovi approcci di intervento a partire dall’approccio della terapia del trauma, dove l’integrazione è il filo conduttore di una buona pratica professionale. Poche terapie oggi propongono un quadro di intervento a partire dall’osservatore interno. Affrontare il trauma a partire dalla conoscenza di sé, dalla compassione della propria autobiografia personale, ma soprattutto dalla partecipazione attiva al processo di recupero. In breve, l’obiettivo è quello di umanizzare la pratica professionale dal punto di vista dell’armonia dell’intervento terapeutico. Questo convegno si propone di cambiare il modo di vedere le cose, concentrandosi sull’esperienza somatosensoriale, creando un asse di lavoro in armonia tra la mente e il corpo, generando una mappa di lavoro integrante.

Go to Top